Ambiente

Contatta la persona responsabile del gruppo di lavoro, clicca qui.
Il gruppo ambiente si propone di coadiuvare l’amministrazione comunale nella realizzazione del programma di lavoro previsto per la legislatura, attivandosi sui temi ambientali in ragione delle sensibilità, disponibilità, capacità e conoscenze presenti nel gruppo e contribuendo anche – laddove necessario- alla costruzione di opinioni e posizioni di CCP  sui temi ambientali, anche legati alla cronaca politica cittadina.
Il gruppo per il 2019 ha un programma di lavoro che si concentra nell’individuazione di proposte primariamente nel campo dell’economia circolare, delle emissioni climalteranti, dell’agricoltura urbana .

Di seguito, la versione breve del programma elettorale.

COLTIVARE LA CITTÀ

La qualità dell’ambiente urbano è fondamentale per garantire una buona qualità della vita delle persone: agire sull’ambiente urbano significa porre le persone al centro delle azioni di chi amministra la città.

1 . MIGLIORARE L’ARIA CHE RESPIRIAMO

  • BASTA SMOG: dimezzare entro 3 anni il numero dei giorni in cui si supera la soglia di inquinamento attraverso azioni sulla mobilità, il verde urbano e la riduzione della CO2
  • MIGLIORARE IL TRASPORTO PUBBLICO CON MEZZI MENO INQUINANTI: trasporto integrato con mezzi elettrici
  • MENO CONSUMI DI ENERGIA: riqualificazione energetica delle abitazioni applicando un nuovo regolamento energetico che applichi principi di risparmio ed efficienza
  • IL COMUNE DA L’ESEMPIO: ridurre i consumi dell’illuminazione pubblica, riqualificare gli edifici pubblici, utilizzare mezzi di trasporto non inquinanti
  • PROMUOVERE INNOVAZIONE: autoprodurre energia nei quartieri

2. CITTA’ VERDE E RESILIENTE

  • RICOSTITUIRE IL SETTORE VERDE: Padova ha bisogno di progettare ed aumentare il verde urbano
  • STOP ALL’ABBATTIMENTO DI ALBERI: un regolamento a protezione del verde pubblico e privato prodotto attraverso un percorso partecipato
  • 10.000 NUOVI ALBERI IN CITTA’: riforestazione urbana per ridurre CO2 e qualità dell’aria
  • PIU’ VERDE NEI QUARTIERI: nuovi parchi e sportello verde in ogni quartiere
  • BASTA AREE PAVIMENTATE: recuperare le aree dismesse e depavimentare i parcheggi

3. CITTA’ D’ACQUE

  • FIUMI FINALMENTE PULITI: migliorare la depurazione delle acque reflue in 5 anni
  • STOP ALLUVIONI: realizzare il piano di adattamento ai cambiamenti climatici
  • VALORIZZARE LE VIE D’ACQUA: potenziare il turismo fluviale
  • ACQUA BENE COMUNE: rispettare l’esito del referendum sull’acqua pubblica
  • PROMUOVERE L’USO DELL’ACQUA PUBBLICA: nelle mense aziendali e negli esercizi pubblici

4. CITTA’ DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA

  • AGRICOLTURA AL CENTRO: ripristinare la figura comunale del Responsabile dell’Agricoltura
  • STOP ALL’USO DI VELENI IN CITTA’: eliminare i pesticidi ed erbicidi
  • PROMUOVERE I PRODOTTI DELLA CITTA’: mercato di prodotti locali a km 0, prodotti biologici prodotti in città
  • MENSA SANA: aumentare l’uso dei prodotti locali e biologici nelle mense scolastiche
  • PIU’ ORTI SOCIALI: favorire la socialità, la coltura dei prodotti locali

5. VERSO RIFIUTI ZERO – PER L’ECONOMICA CIRCOLARE

  • AUMENTARE IL RICICLO DEI RIFIUTI: raccolta porta a porta in tutta la città
  • CHI MENO PRODUCE – MENO PAGA: tassa applicata sui rifiuti realmente prodotti
  • PREVENIRE E’ MEGLIO CHE BRUCIARE: impegnarsi a ridurre l’uso dell’inceneritore
  • SECONDA VITA ALLE COSE: promuovere il mercato del riuso e riciclo
  • NUOVO MODO DI PRODURRE: promuovere nuove attività a partire dal riciclo dei rifiuti

Per contattare la persona responsabile del gruppo di lavoro compila i campi qui sotto, verrai ricontattato al più presto.


Ho preso visione della Informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali. (richiesto)
Per leggere l'informativa sulla privacy clicca qui.