Mauro Guerra: un’altra morte da «Ordine Pubblico»

Il Gdl Legalità di Coalizione Civica è lieta di presentare e di invitarvi alle Serate Rassicuranti: un antidoto al clima di spavento e insicurezza creato ad hoc in questo periodo.
Parleremo del caso di Mauro Guerra morto in circostanze ancora tutte da chiarire il 29 luglio 2015 dopo un tentativo di effettuare un trattamento sanitario obbligatorio (TSO) da parte delle forze dell’ordine.
Le domande sono ancora molte: da dove saltò fuori quella procedura di trattamento obbligatorio sanitario, non firmata dal sindaco e nei confronti di una persona sconosciuta ai servizi psichiatrici di zona? Cosa successe nella mezz’ora che Mauro trascorse nella caserma dei carabinieri? Perché era così necessario inseguirlo e arrestarlo, peraltro senza un mandato? Non c’erano alternative che colpirlo a morte?

Ne parliamo con la mamma Giusy Businaro e la sorella Elena Guerra
Approfondiamo con l’avvocato Emilio Robotti (Avvocati di Strada-Genova) TSO: focus salute o «sicurezza»
Modera l’incontro : Roberta Polese, giornalista
Materiali video a cura di Ivan Grozny Compasso giornalista